Politica integrata per la Gestione Ambientale ed Energetica

Ghial ritiene che la corretta gestione delle tematiche ambientali ed energetiche siano fattori importanti per lo sviluppo dell’impresa e considera il Sistema di Gestione Ambientale e dell’Energia strumenti fondamentali per definire e conseguire gli obiettivi dell’azienda.

La Direzione di Ghial si impegna a limitare costantemente gli impatti ambientali ed i consumi energetici, a rendere disponibili le risorse per la pianificazione ed applicazione di prassi e metodi che, oltre a soddisfare pienamente tutti gli obblighi di legge e gli obblighi di conformità, tendano al costante miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia ambientale ed energetica.

L’impegno della Direzione per la gestione delle tematiche ambientali ed energetiche si basa sui seguenti principi:

  1. mettere in atto e mantenere un efficace Sistema di Gestione Ambientale secondo i requisiti della Norma UNI EN ISO 14001;
  2. mettere in atto e mantenere un efficace Sistema di Gestione dell’Energia secondo i requisiti della Norma UNI CEI EN ISO 50001;
  3. impegno ad introdurre e mantenere tutti gli interventi necessari ad assicurare che le sue attività e i processi inerenti la produzione di getti grezzi in alluminio mediante pressofusione e colata a gravità soddisfino i requisiti di legge e gli obblighi di conformità assicurando il più assoluto rispetto di tutte le norme vigenti che regolano la salvaguardia ambientale e la gestione dell’energia;
  4. impegno a garantire la disponibilità delle informazioni e delle risorse necessarie per raggiungere obiettivi e traguardi
  5. perseguire un ragionevole costante miglioramento dell’efficienza ambientale, delle prestazioni energetiche, del sistema di gestione e promuovere un approccio proattivo alla gestione delle problematiche di carattere ecologico,
  6. realizzare un sistema di gestione ambientale e dell’energia che comprenda:
    • organizzazione specifica per l’attuazione di una politica ambientale ed energetica;
    • emissione, diffusione ed applicazione di procedure ambientali ed energetiche;
    • individuazione dei parametri ambientali ed energetici più significativi;
    • miglioramento continuo degli obiettivi.
  7. creare ed aggiornare periodicamente un sistema di controllo orientato alla prevenzione di incidenti ambientali nonché di piani di emergenza aventi lo scopo di controllare e ridurre le conseguenze di eventuali incidenti.
  8. coinvolgimento di tutto il personale nella responsabilità verso l’ambiente e verso l’energia attraverso idonee iniziative di formazione e sensibilizzazione in modo da incentivare la diffusione ed il continuo miglioramento di comportamenti responsabili.
  9. analisi preventiva e successiva degli incidenti e dei rischi ambientali.
  10. supportare l’acquisto di prodotti e servizi energeticamente efficienti che possono avere impatto sulla prestazione energetica;
  11. supportare le attività di progettazione che considerano il miglioramento della prestazione energetica.
  12. promozione di corretti comportamenti ambientali ai fornitori ed agli appaltatori che lavorano presso il sito per conto di Ghial e verso i clienti;
  13. cooperazione con le autorità pubbliche e analisi delle esigenze e delle aspettative delle parti interessate;
  14. pianificazione degli opportuni controlli periodici per il controllo delle “performance” ambientali ed energetiche del sito, il buon funzionamento del sistema di gestione e la conformità con la politica ambientale ed energetica; effettuare la correzione delle non-conformità;
  15. disponibilità della presente Politica a tutti i dipendenti mediante affissione in bacheca, info point aziendale e alle parti esterne mediante pubblicazione sul sito internet e presso la portineria perchè a chiunque operi presso il sito di Ghial o per conto di essa, è richiesto il rispetto delle disposizioni della Politica Ambientale ed Energetica.

 

Una particolare attenzione verrà profusa per il miglioramento costante delle prestazioni ambientali ed energetiche con particolare riferimento a:

  • ottimizzazione della gestione dei rifiuti tenendo conto di possibili tecnologie pulite;
  • prevenzione allo sversamento di oli e sostanze pericolose;
  • prevenzione dell’inquinamento
  • gestione e controllo delle emissioni in atmosfera;
  • gestione e controllo degli scarichi idrici;
  • controllo delle emissioni sonore verso l’esterno;
  • utilizzo razionale delle risorse energetiche e naturali, con particolare attenzione ai processi con uso energetico significativo, quali possono essere processo di fonderia, processo di pressofusione, produzione e distribuzione aria compressa e servizi di aspirazione e ventilazione.

 

Castegnato (BS), 30 Ottobre 2020

firma-politica-ambientale