News

Sara Ferri - 3o Premio GHIALAbbiamo conluso la VI Ed. della Borsa di Studio intitolata alla memoria dell’ Ing. Carla Cominassi, anche quest’anno proposta attraverso un bando universitario.

Esaminati i requisiti di accesso per la domanda (voto di laurea, esperienze lavorative o stage coerenti con la fonderia, conoscenza dell’inglese) e dopo una sessione numerosi colloqui individuali di fronte ad una commissione composta da membri Ghial e membri dell’Università di Brescia, sono stati nominati i tre vincitori:

1. Primo Classificato: Sara Ferri (Ingegneria dei Materiali)
2. Secondo Classificato: Mattia Quaresmini (Ingegneria dell’Automazione Industriale)
3. Terzo Classificato: Francesco Mensi (Ingegneria Meccanica)

La premiazione si è svolta presso la sessione plenaria del Congresso Assofond al Museo Millemiglia di Brescia.

EPremiazione 2018‘ stato celebrato il ricordo e la memoria della nostra ex-collaboratrice Carla Cominassi, prematuramente scomparsa nel 2010, alla quale la Borsa di Studio è stata intitolata.

 

 

 

 

Ghial S.p.A. da alcuni anni ha preso a cuore Fondazione ANT, sostenendola sia in occasione della tradizionale manifestazione “Movember Brescia”, sia aderendo con grande responsabilità ai programmi di prevenzione oncologica proposti da ANT a favore dei suoi 250 dipendenti.

Sono state organizzate numerose campagne di prevenzione in azienda con la presenza dei medici specialisti della Fondazione e con l’ausilio di strumentazione di controllo all’avanguardia. Ogni dipendente che ha aderito ha ottenuto in tempo reale un referto specialistico, senza alcun esborso.

Si sono susseguite iniziative di prevenzione del tumore della pelle (melanoma), del tumore alla tiroide e del tumore al testicolo (quest’ultima iniziativa è coerente con le finalità del Movember).

La partnership fra Ghial e la Fondazione Ant è solida e proficua sia per sostenere gli obiettivi della fondazione stessa  (impegnata in importanti progetti della tutela del malato oncologico) sia per Ghial (che ha potuto proporre ai propri dipendenti iniziative di alto spessore, in linea con la sua vocazione al vero welfare).

E’ quindi con estrema soddisfazione che Ghial, il 20 Novembre 2017 a Bologna, ha ricevuto il Premio Eubiosia per la Fedeltà da parte di ANT.

 

Per maggiori informazioni:

Premio Eubiosia 2017

Ghial S.p.A. ha istituito e concluso la quinta edizione della Borsa di Studio intitolata alla memoria dell’Ing. Carla Cominassi, da quest’anno proposta attraverso un bando universitario. Esaminati i requisiti di accesso per la domanda (voto di laurea, esperienze lavorative o stage coerenti con la fonderia, conoscenza dell’inglese) e dopo una sessione di 14 colloqui individuali di fronte ad una commissione composta da membri Ghial e membri dell’Università di Brescia, sono stati nominati i tre vincitori:

  1. Primo Classificato: Davide Nicolai (Ingegneria Meccanica)
  2. Secondo Classificato: Luca Finoli (Ingegneria dei Materiali)
  3. Terzo Classificato: Alessio Taglietti (Ingegneria Meccanica)

 

La premiazione, oltre che per le congratulazioni ai giovani vincitori, è stata occasione per celebrare il ricordo e la memoria dell’ ex dipendente di Ghial Ing. Carla Cominassi, prematuramente scomparsa nel 2010, alla quale la Borsa di Studio è stata intitolata.

Alla premiazione erano presenti la mamma di Carla, la Sig.ra Orsola, la sorella ed il fratello oltre ad alcune delle persone che hanno condiviso con lei molta parte del loro percorso professionale in Ghial.

 

IMG_20171017_180330

IMG_20171017_181614

Il nuovo Vescovo di Brescia, Sua Eccellenza Mons. Pierantonio Tremolada ha inaugurato l’inizio del suo Ministero Pastorale Domenica 8 Ottobre 2017.

Prima dell’arrivo in Piazza della Loggia a Brescia il Vescovo ha fatto tappa presso lo stabilimento di Ghial a Castegnato, scelto come luogo simbolo del mondo del lavoro Bresciano. Il Vescovo, di fronte al Presidente Sig. Elio Ghidoni e circondato dall’abbraccio di alcune centinaia di persone convenute per l’importanza dell’evento, ha dato la sua benedizione auspicando un futuro di lavoro, di integrazione e di prosperità.

E’ stato un momento di grande gioia ed aggregazione per i dipendenti, le loro famiglie e le altre persone presenti, fra cui numerosi bambini.

 

 

 

Nell’ambito della partnership con la Facolta’ di Ingegneria dell’Università degli Studi di Brescia, il giorno 9 Maggio 2017 gli studenti della Prof.ssa Annalisa Pola, hanno potuto accedere alle varie aree produttive osservando “dal vivo” lo svolgimento dei processi produttivi: dall’ingresso della materia prima alla spedizione del prodotto finito.

L’occasione si colloca nell’ambito delle iniziative che Ghial S.p.A. ha intrapreso, da anni, al fine di avvicinare e rendere proficuo il rapporto fra Università e Azienda.

L’iniziativa ha suscitato molto entusiasmo e curiosità nei futuri Ingegneri, che hanno mosso un primo ed importante passo di avvicinamento verso la moderna fonderia automatizzata 4.0.

Per alcuni di loro, i più volenterosi ed intraprendenti, ci saranno importanti occasioni di inserimento e percorsi di crescita in ruoli tecnici e gestionali.

 

IMG_1061IMG_1063IMG_1065IMG_1066IMG_1067IMG_1068IMG_1077IMG_1079IMG_1081IMG_1083IMG_1092IMG_1093IMG_20170509_091119

 

 

 

Siamo orgogliosi di comunicare che, in data 1 Maggio 2017, nell’ambito della Cerimonia Ufficiale che si è svolta a Milano di fronte alle più importanti figure istituzionali, sono stati nominati Maestri del Lavoro con la consegna della prestigiosa decorazione della Stella al Merito del Lavoro i nostri Signori Pierino Olivari Giuseppe Schipani, che tanto hanno contribuito alla crescita ed al raggiungimento dei risultati di Ghial nella loro lunga carriera professionale.

Presso l’Associazione Industriali Bresciana, il giorno 2 Maggio si è svolto un incontro celebrativo dedicato ai nuovi Maestri del Lavoro Bresciani, con la presenza del Cav. Lav. Marco Bonometti e di tutte le Aziende che hanno presentato le candidature. La stampa locale ha dato risalto alla cerimonia.

Un Augurio ai Maestri del Lavoro ed alle loro Famiglie.

I Mestri del Lavoro con il Cav. Marco Bonometti

Giuseppe Schipani

Pierino Olivari

Ghial S.p.A. ha ospitato giovedi’ 5 Maggio 2016 una delegazione della Auckland Rugby Academy: la piu’ prestigiosa accademia del rugby mondiale, con sede ad Auckland (New Zealand).

I tecnici neozelandesi Ant Strachan (ex mediano di mischia degli All Blacks, con i quali ha giocato il mondiale del 1995) e Brent J. Seemons (responsabile del progetto “giovani” dell’Accademia, gia’ vincitore in qualita’ di allenatore di 4 campionati universitari neozelandesi a fronte di 5 partecipazioni) stanno attraversando la penisola italiana proponendo sessioni di allenamento tecnico-tattiche alle societa’ che li ospitano. Il Rugby Fiumicello, unica societa’ bresciana ad entrare nel programma, ha avuto il privilegio di organizzare un pomeriggio di allenamento con i maestri del rugby, entrando a far parte del ristretto gruppo di societa’ prestigiose che hanno partecipato all’iniziativa (Petrarca Padova, Viadana Rugby, Rugby Capitolina tra le altre). Piu’ di 80 atleti tra i 15 ed i 18 anni e 20 tecnici neroverdi hanno fatto tesoro degli insegnamenti dei nostri ospiti, in una sessione tecnico tattica durata tre ore sul campo centrale dell’impianto B. Menta di Via Collebeato a Brescia.

La giornata dei neozelandesi e’ iniziata all’ora di pranzo con una visita ai reparti produttivi di Ghial: accompagnati dalla dirigenza del Fiumicello e da alcuni giornalisti, hanno visitato i reparti produttivi rimanendo positivamente colpiti dalle tecnologie e dall’elevato livello di ordine e pulizia immediatamente percepito nei reparti. In seguito al pranzo e’ seguita una visita alla Citta’ di Brescia.

4209

_ALL4960

_ALL4826

_ALL4695

_ALL4370

_ALL5068

Ghial S.p.A. è fra i soci fondatori della Fondazione Castelli, nata per dare un sostegno ed un contributo concreto all’Istituto Tecnico Industriale Castelli di Brescia per il rinnovamento tecnologico di laboratori, spazi di studio e per il continuo miglioramento della qualità dell’insegnamento per i futuri periti, molti dei quali si inseriranno nel mondo del lavoro acquisito il diploma.

 

Nell’ambito delle numerose iniziative fino ad oggi intraprese dalla Fondazione grazie all’impulso e alle donazioni delle Aziende aderenti recentemente è stato portato a completamento l’obiettivo di attrezzare i nuovi laboratori di automazione meccanica, elettrica ed elettronica con le più moderne tecnologie presenti sul mercato. I prossimi obiettivi di intervento riguarderanno, fra l’altro, l’ammodernamento dei laboratori di metallografia.

La nostra Azienda è presente in maniera fattiva anche in questa iniziativa, nell’ottica di agevolare l’interscambio sempre più importante fra scuola e impresa.

Chi sia interessato ad approfondire le iniziative della fondazione può visitare il sito www.fondazionecastelli.it

Ghial S.p.A. ha istituito le quarta edizione della borsa di studio intitolata alla memoria dell’ Ing. Carla Cominassi che verrà assegnata allo studente/studentessa che abbia presentato la migliore tesi riguardante le tecniche di fusione dell’alluminio, al processo produttivo di fonderia e allo sviluppo prodotto.

Modalità del bando:

1) saranno ammesse a giudizio tutte le tesi aventi ad oggetto quanto al punto svolte da laureati che abbiano conseguito la Laurea Magistrale/Specialistica e la Laurea Triennale

2) la data ultima di candidatura al bando è prorogata al 30/6/2016

Tutte le informazioni specifiche per candidarsi e copia  del  bando per la borsa di studio possono essere reperite contattandola Segreteria di Direzione di Ghial S.p.A.- a.roger@ghial.it  oppure la Prof.ssa Annalisa Pola presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale dell’Università degli Studi di Brescia, all’email: annalisa.pola@unibs.it

 

ANT

 

 

 

 

 

 

Ghial S.p.A. sostiene la Fondazione ANT

Nata nel 1978 per iniziativa dell’oncologo Franco Pannuti, è la più ampia realtà non profit in Italia per l’assistenza specialistica gratuita ai malati di tumore e i progetti di prevenzione oncologica. ANT porta avanti progetti di prevenzione oncologica per la diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie. Dall’avvio dei vari progetti sono state visitate gratuitamente più di 116.000 persone in 71 province italiane.

http://www.ant.it